Passa al contenuto
Stai cercando informazioni sulla spedizione? Clicca qui
Stai cercando informazioni sulla spedizione? Clicca qui
Spedizione gratuita sopra i 99 €

per tutti gli ordini idonei

Una pizza fantastica

oppure lo riacquisteremo entro 60 giorni

Compra ora, paga dopo

Acquista ora, paga dopo con Klarna.

Pizza al tofu affumicato e alla cipolla caramellata con feta vegana, olive e rosmarino

Pizza al tofu affumicato e alla cipolla caramellata con feta vegana, olive e rosmarino

Il tofu potrebbe non essere il primo ingrediente che salta in mente come guarnizione per la pizza, ma questa ricetta potrebbe farti cambiare idea per sempre. Il tofu è eccezionale nell'assorbire i sapori e, se preparato bene, può dare sapore, consistenza e sostanza anche alla pizza. Non è un caso, quindi, che quando ci siamo rivolti a Elly Curshen, scrittrice di bestseller e curatrice di una rubrica gastronomica, per chiederle una ricetta deliziosa e vegana, per prima cosa abbia tirato fuori il tofu dal frigo. 

Forse hai già sentito parlare di Elly Curshen e della sua etica vegetariana con un altro nome: Elly Pear. Quel nome di battaglia deriva da The Pear Café, un ristorante di Bristol, piccolo ma molto rinomato, che ha inaugurato a soli 26 anni. Anche se il locale non è più in attività, Elly Pear oggi continua a ideare allettanti ricette vegetariane per i suoi libri e la sua pagina Instagram

Questa ricetta per la pizza al tofu affumicato e alla cipolla caramellata che ha condiviso con noi è un ottimo modo per iniziare il nuovo anno. Sebbene si tratti di una ricetta completamente vegana, il gustoso tofu affumicato e il gusto avvolgente delle cipolle caramellate rendono la pizza saporita e "umami" proprio come se fosse preparata con ingredienti di origine animale. Se hai appena iniziato a usare il tofu sulla pizza (o in generale), potresti avere l'imbarazzo della scelta su come procedere. Per questa ricetta, Elly ha utilizzato il tofu affumicato del marchio tedesco Taifun con mandorle e semi di sesamo, che aggiunge al piatto un gusto rotondo e affumicato, ma tu puoi scegliere qualsiasi tofu solido affumicato o marinato di qualsiasi marca. 

La chiave per usare il tofu come guarnizione per pizza è essere consapevoli che ne esistono svariate tipologie e adattare di conseguenza i propri metodi. Poiché tende a essere più denso e a mantenere la forma, un tofu solido fa una riuscita migliore se lo si abbina a un'abbondante salsa con ingredienti morbidi e contrastanti. Questo è esattamente l'approccio di Elly in questa ricetta, dove abbina fette sottili di tofu affumicato a cipolle caramellate, salsa di pomodoro asprigna, rosmarino fresco e feta vegana salmastra (da lei chiamata "veta", perché "si pronuncia meglio").

Per questa ricetta, Elly si è concentrata sulle guarnizioni, scegliendo di acquistare l'impasto per pizza da una pizzeria locale. Se desideri preparare il tuo impasto, qui di seguito troverai alcune ricette che ti saranno sicuramente utili.  

Qualunque sia il tofu (o l'impasto) da te scelto, questa pizza sarà, come dice Elly, "un successo senza precedenti".

Bio
Elly Curshen è la fondatrice del Pear Café di Bristol, autrice per il Sunday Times dei bestseller "Green" e "Fast Days and Feast Days", curatrice di una rubrica gastronomica, giudice di cucina, tutor e autorità assoluta in materia di ricette vegetariane e deliziose. La trovi su Instagram con il nome @ellypear

Nota: questa ricetta è per una pizza del diametro di 30 centimetri, ma le cipolle caramellate possono essere utilizzate per guarnire circa 6 pizze. Regola la quantità di condimento e di impasto per più pizze, oppure metti da parte le cipolle in un contenitore sigillato e conservale in frigo per un massimo di 3 giorni. Queste cipolle saranno perfette come base o come condimento per pizze, hamburger e panini. 

Tempo
1 ora e 20 minuti

Resa
Una pizza da 30 centimetri di diametro

Attrezzatura 
Forno per pizza Ooni
Termometro a infrarossi Ooni
Rotella per pizza Ooni o Mezzaluna da cucina Ooni 

Ingredienti
Per la pizza
Panetto di impasto per pizza
70 grammi di salsa per pizza classica 

Per le cipolle caramellate
1 chilogrammo di cipolle bianche (circa due cipolle grandi), tagliate finemente
28 grammi di burro vegano (Elly consiglia Naturli Organic Vegan Block)
2,5 grammi di sale marino fino
Pepe nero macinato fresco, a piacere
Due rametti di timo fresco
25 grammi di zucchero di canna
32 grammi di aceto balsamico

Per i condimenti
5 fette di tofu affumicato (Elly usa il tofu affumicato Taifun con mandorle e semi di sesamo), dello spessore di 0,5 centimetri)
32 grammi di feta vegana ("Ho usato Violife Greek White", racconta Elly), sbriciolata
½ grammo di rosmarino fresco, tagliato finemente
Qualche oliva nera, denocciolata
Olio extravergine di oliva

Preparazione
Accendi il tuo forno per pizza Ooni. Il forno dovrà raggiungere 400-500 °C sulla pietra refrattaria all'interno. Usa il termometro a infrarossi per controllare la temperatura in modo rapido e accurato.

Questa ricetta è adatta a svariati tipi di pizza, ma riteniamo che una pizza con lievito madre, neo-napoletana o con impasto classico sia la scelta più adatta. Prepara l'impasto in anticipo per assicurarti che lieviti a temperatura ambiente prima di accendere il forno. Prepara la salsa in anticipo, così sarà pronta per condire la base.

Per le cipolle caramellate, sciogli il burro vegano in una padella grande e aggiungi cipolle a fette, sale

marino, pepe nero e timo. Mescola bene e cuoci a fuoco basso per 40 minuti, mescolando regolarmente, fino a

ottenere cipolle morbide e dorate. Non lasciare che le cipolle si attacchino alla padella o brucino. Dopo 40 minuti, aggiungi lo zucchero e l'aceto balsamico e continua a cuocere a fuoco basso per 25 minuti, fino a quando le cipolle non saranno di colore marrone scuro e di consistenza appiccicosa. Lascia raffreddare prima di utilizzarle. 

Posiziona il panetto su un piano leggermente infarinato. Spingi l'aria dal centro verso il bordo, e usa le nocche per stendere la base fino a raggiungere i 30 cm di diametro. Metti l'impasto steso sulla pala per pizza leggermente infarinata, quindi spalma la salsa di pomodoro sulla base, partendo dall'esterno verso l'interno e lasciando libero il bordo.

Distribuisci uniformemente 8-10 cucchiaini di cipolle caramellate sulla salsa di pomodoro. Aggiungi il tofu a fette e la feta vegana, cospargi di rosmarino e aggiungi qualche oliva. Cospargi con olio d'oliva.

Trasferisci la pizza dalla pala al forno. Cuoci per 1-2 minuti, ruotando la pizza ogni 20 secondi circa per garantire una cottura uniforme. Taglia in 9 fette e servi immediatamente.

Scarica l'App Ooni

Calcolatore impasto per pizza, ricette e video

Scarica su App Store Disponibile su Google Play
Articolo precedente Cipolle rosse sottaceto veloci

Iscriviti

Ti invieremo fantastiche ricette e offerte esclusive

Aggiunto al tuo carrello:

Titolo del prodotto

  • (-)
Totale parziale carrello