Passa al contenuto
Stai cercando informazioni sulla spedizione? Clicca qui
Stai cercando informazioni sulla spedizione? Clicca qui
Spedizione gratuita sopra i 99 €

per tutti gli ordini idonei

Una pizza fantastica

oppure lo riacquisteremo entro 60 giorni

Compra ora, paga dopo

Acquista ora, paga dopo con Klarna.

Vera Pizza Day: Una celebrazione mondiale della pizza napoletana

Vera Pizza Day: Una celebrazione mondiale della pizza napoletana

C’è un giorno dell’anno in cui i forni delle pizzerie di Napoli si spengono, e alcuni piccoli falò vengono accesi per le strade e le piazze della città. Questo avviene il 17 gennaio, il giorno in cui si celebra Sant’Antonio Abate, santo patrono di pompieri, fabbri e - per quel che riguarda noi di Ooni, la cosa più importante - i pizzaioli.

Per celebrare il santo che si dice si sia avventurato tra le fiamme dell'inferno per recuperarne una con cui cucinare per le persone sulla terra, gli Italiani accendono grandi fuochi nelle strade e nelle piazze e si riuniscono intorno ad essi per parlare, cucinare e festeggiare. Poiché il fuoco è l’elemento chiave per cucinare la pizza, Sant'Antonio è strettamente legato alla pizza di Napoli. Quelle belle pizze napoletane morbide e sottili, d’altronde, non le puoi cucinare se non accendi il fuoco del forno a legna.

Mentre Sant'Antonio viene festeggiato da centinaia di anni - e oggi i fuochi vengono accesi usando vecchi mobili IKEA (non siamo più nel 400 d.C. dopo tutto) - questo è solo il secondo anno che il falò accompagna le celebrazioni e i corsi di pizza del Vera Pizza Day. 

Organizzato dall' AVPN (Associazione Verace Pizza Napoletana), l'autorità italiana sulla pizza napoletana, il Vera Pizza Day ha lo scopo di onorare la pizza e i suoi creatori. E quale giorno migliore se non quello in cui le pizzerie chiudono e i pizzaioli scendono in strada per un rito di ringraziamento al loro patrono, Sant'Antonio? 

Quando si parla di pizza e leggende, non c'è autorità migliore del presidente dell'AVPN, Antonio Pace, che dice: "La pizza non ha inventori. Non ha né padre né proprietario. È il frutto dell'ingegno napoletano". Quindi non esiste un solo genitore ma c’è una patria intera: Napoli. Fino a poco tempo fa, la regione Campania dove si trova la città costiera non aveva una rivendicazione ufficiale relativa a questa dichiarazione. Ma nel 2017, l'UNESCO ha aggiunto la preparazione della pizza napoletana alla loro lista dei Patrimoni Culturali e Immateriali dell'Umanità, cementificandola per sempre come una tradizione importante per l'Italia e il mondo. Mentre l'atto di fare la pizza è effimero - la pizza, dopo tutto, è fatta per essere mangiata - l'anno scorso l'AVPN ha raccolto fondi per una rappresentazione tangibile dell'intangibile, sotto forma di un'opera d'arte dedicata ai pizzaioli napoletani. 

Quest'anno, il Vera Pizza Day  inizierà con le lezioni in livestreaming dall’Australia, e le 24 ore di celebrazioni continueranno in tutto il mondo: ogni paese passerà la torcia al successivo con corsi di pizza tenuti in diretta. 

Ooni parteciperà ai festeggiamenti il 14 gennaio con una discussione live su Instagram sulla storia del Vera Pizza Day. Proseguirà poi il 17 gennaio con una serie di masterclass sulla pagina Facebook dell’AVPN. Puoi leggere il programma degli eventi Ooni in fondo al testo. 

Anche se non puoi festeggiare accendendo un tuo falò personale di fronte casa tua, puoi unirti a noi per alcuni dei nostri eventi o provare a fare una pizza Marinara secondo gli standard AVPN usando la nostra ricetta. Se hai uno spazio esterno a disposizione puoi anche fare a meno di un forno a legna professionale, perché Ooni Karu 16 è il primo e unico forno per pizza ad essere 'Consigliato per uso domestico' dall'Associazione Verace Pizza Napoletana.(A proposito: anche gli altri nostri forni Ooni fanno un’ottima pizza napoletana, sebbene non siano certificati dall’AVPN).

C'è un detto che recita: Chi festeggia sant’Antuono, tutto l’anno ‘o pass’ bbuon,” ovvero "Chi festeggia sant'Antuono, passa bene tutto l'anno". Quindi, in qualunque modo  tu scelga di festeggiare, che sia cucinando la pizza, accendendo un falò o seguendo le nostre masterclass, speriamo che sarà un modo stupendo per passare la tua giornata.

Programma Vera Pizza Day
Lunedì 17 gennaio 2.30-3.30: il nostro ambassador in California Cody Splane preparerà pizza napoletana mentre parlerà ccin il rappresentante AVPN negli Stati Uniti Peppe Miele.

Lunedì 17 gennaio 9:30-10:30: il nostro ambassador in Germania Till Martin realizzerà pizze e parlerà con Emmanuele della pizzeria Malafemmena

Lunedì 17 gennaio 11:30-12:30: il nostro ambassador a Barcellona Alberto Zanrosso si unirà ad Antonia Ricciardi per preparare pizze insieme. 

Lunedì 17 gennaio 13:30-14:30: i fondatori di Ooni Kristian Tapaninaho e Darina Garland, insieme a Gennaro Capuano, pizzaiolo della Pizzeria 1926, la prima certificata AVPN in Scozia, collaboreranno per una masterclass.
Articolo precedente Parliamo un po’ delle modifiche ai nostri forni
Articolo successivo 5 motivi per cui un forno per pizza Ooni è il miglior investimento che puoi fare

Iscriviti

Ti invieremo fantastiche ricette e offerte esclusive

Aggiunto al tuo carrello:

Titolo del prodotto

  • (-)
Totale parziale carrello